Il lavoro del gruppo Making Sense prosegue, dopo aver riflettuto sulla centralità del linguaggio nella comunicazione delle varie forme d’arte, con l’obiettivo di indagare le caratteristiche che il linguaggio dovrebbe avere per rendere efficace una descrizione.
Con il coinvolgimento di esperti e di fruitori, si cercheranno insieme risposte ai tanti quesiti che le persone con disabilità sensoriali o cognitive, con disturbi legati al linguaggio, o coloro che provengono da altre culture, ci pongono.

Nasce così un ciclo di incontri aperti con professionisti museali e di diverse discipline in dialogo fra di loro.

– Tecnologie e fruizione accessibile. I media digitali risolvono?

Making Sense Rocco Rolli (Tactile Vision onlus)
GAM Giorgia Rochas / Istituto dei Sordi Enrico Dolza / UNIVDA Valentina Porcellana / +Cultura accessibile Daniela Trunfio

24 marzo, ore 17:00-18:30 https://zoom.us/j/94591066189

– Lavorare con la materia. Le orecchie e le mani che immagini immaginano?

Making Sense Annamaria Cilento (Fondazione Sandretto Re Rebaudengo)
MAO Mia Landi e Eva Morando / UICI (Torino) Christian Bruno / UNITO Maria Seira Ozino / Università di Parma Maria Valero Gisbert

21 aprile, ore 17:00-18:30 https://zoom.us/j/91282904206

– Sinestesia e vicarietà dei sensi. Come nutrire il linguaggio con le esperienze multisensoriali?

Making Sense Tea Taramino (PARI Polo delle Arti Relazionali e Irregolari) e Maresa Pagura (Città di Torino)
Palazzo Madama Anna La Ferla / Fondazione Carlo Molo Valentina Borsella / UNITO Alberto Voltolini / UICI (Novara) Daniela Floriduz

26 maggio, ore 17:00-18:30 https://zoom.us/j/98541681105

– Disegno e rappresentazione. Con quali mezzi descrivere la forma di una nuvola?

Making Sense Orietta Brombin (PAV Parco Arte Vivente) e Maria Cristina Azzolino (Politecnico di Torino)
MAU Edoardo Di Mauro / IRIFOR Oscar Franco / Sergio Caretto / UNITO Elisabetta Grande
23 giugno, ore 17:00-18:30 https://zoom.us/j/96623460063

Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti, per partecipare è necessario scrivere una mail a: info@making-sense.it

Comunicato stampa

Biografie brevi dei relatori

Registrazioni degli incontri passati