Bando

Sei qui:

MANO(d)OPERA
Bando per opere, in memoria di Francesco Fratta

Il bando Mano(d)opera è finalizzato alla selezione di 18 opere d’arte incentrate sul tema delle MANI, e rivolte alla fruizione ed esplorazione tattile. Possono partecipare opere tridimensionali prodotte con qualsiasi tecnica, purchè esplorabili tattilmente in ogni loro parte.
Il Bando è nazionale ed è rivolto agli studenti di Accademie di Belle Arti e Licei Artistici, senza alcun limite anagrafico, ed è prevista una sezione fuori concorso per artisti, Centri Diurni e Cooperative.

20 aprile 2019: Termine ultimo per inviare il modulo di iscrizione (Allegato A1 o A2) all’indirizzo info@making-sense.it.
24 maggio 2019: Termine ultimo per far pervenire le opere e i materiali descrittivi richiesti (disegno e testo) presso la sede dell’UICI onlus Sezione Provinciale di Torino.

Premi:
Primo premio: € 2.000,00
Secondo premio: € 1.000,00
Terzo premio: € 500,00

Le 18 opere selezionate saranno esposte in una mostra collettiva che si terrà a Torino, nella sede prestigiosa di Palazzo Barolo, dal 4 al 9 giugno 2019. Tutti i finalisti riceveranno un attestato di partecipazione e la pubblicazione dell’opera in un book/catalogo che sarà divulgato presso istituzioni e associazioni, scuole, Presidenza della Repubblica, Ministero dell’Istruzione.

Il Bando è stato istituito dalla Sezione Provinciale di Torino dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti onlus (UICI) per ricordare la figura di Francesco Fratta, componente della Direzione Nazionale dell’Unione con specifico incarico all’accessibilità alla cultura.

Per informazioni scrivere a info@making-sense.it

Locandina Bando Mano(d)opera
Testo completo del Bando Mano(d)opera
Modulo di iscrizione individuale
Modulo di iscrizione per gruppi
Indicazioni sulla descrizione dell'opera
Biografia di Francesco Fratta

"Per il diritto all’immagine. Una sfida da raccogliere" di F. Fratta